Abbiamo bisogno di storie migliori sul futuro dell’intelligenza artificiale

HAL 9000 sbatte fuori dai propri sistemi Dave in 2001: Odissea nello spazio. In Terminator il sistema di difesa basato sull’intelligenza artificiale SkyNet diventa cosciente e avvia un olocausto nucleare. In Ex Machina, la robot Ava diviene un io cosciente e supera un nuovo test di Turing per convincere gli umani a empatizzare con lei e aiutarla a scappare.

E se invece avessimo storie alternative sull’intelligenza artificiale — non post-apocalittiche, non distopiche — per esplorare alcuni dei problemi più pressanti e reali con cui dovremmo avere a che fare?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *